Passione Honda On-Off

Effettua l'accesso o una nuova registrazione.

Inserisci il nome utente, la password e la durata della sessione.
Ricerca avanzata  

Autore Topic: L'avvento del diesel-Ducati monster  (Letto 1771 volte)

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

fletcher

  • Jr. Member
  • **
  • Gradimento del post: +18/-25
  • Offline Offline
  • Post: 1663
  • Anno immatricolazione: 2014
  • Città: Lecce
  • Km: 13.000
  • Moto in uso: BMW GS 1.200
  • BMW GS 1.200
L'avvento del diesel-Ducati monster
« il: 17 Marzo 2012, 18:47 »

http://tobe.libero.it/201203168057-motori-ducati-monster-griffata-diesel

La nuova moto, con bicilindrico 1.100 cc, presentata a New York
Ducati Monster griffata Diesel

foto ufficio stampa

Look “urban military chic” per il nuovo Ducati Monster presentato in anteprima mondiale al Diesel store di New York a Soho. Prossimi appuntamenti il 22 marzo al Diesel store di Roma e il 29 marzo al Diesel store di Tokyo-Shibuya. Il Monster Diesel – realizzato sulla versione di punta, la 1100EVO – arriverà in concessionaria da luglio 2012, con prezzo chiavi in mano di 13.490 euro.

Una notivà dietro l’altra, dunque, per la la casa di Borgo Panigale dopo il recente avvio della produzione della 1199 Panigale (da 19mila a 29mila euro) e dell’annuncio della messa all’asta della GP11 di Valentino Rossi e della GP10 di Casey Stoner (da 250mila euro).

Per l’occasione il team di Renzo Rosso ha realizzato anche una capsule collection dedicata alla Ducati, intitolata “Diesel Together with Ducati”. Gli stili sono 11 e si può scegliere tra giacche, felpe, t-shirt, un denim “raw” a cinque tasche e vari accessori.

Nero e verde: militare ma chic
Il telaio a traliccio, i cerchi, i carter motore, lo scarico e la forcella sono dipinti con uno speciale trattamento nero, mentre serbatoio e altre parti della moto hanno un’esclusiva livrea verde opaco “Diesel Brave Green matte”.

foto ufficio stampa

Non mancano l’etichetta della sua linea Denim cucita sul rivestimento in pelle della sella, il logo del “Moicano” inciso con il laser sul serbatoio e una piastrina metallica riservata al nome del proprietario e al numero di serie progressivo della moto.

«Il Monster Diesel, e la collezione a noi dedicata, sono un’ulteriore conferma della coolness di una moto iconica come il Monster e del brand Ducati in generale – commenta Gabriele Del Torchio, Presidente Ducati Motor Holding – La collaborazione con Diesel, sottolinea l’attenzione che Ducati rivolge alla ricerca di nuovi stili e nuove tendenze, e siamo felici di associare il nostro mondo a quello del fashion, in particolare con Diesel, entrambi orgogliosi rappresentanti della tecnologia, dell’innovazione e dello stile italiano nel mondo».

foto ufficio stampa

Stefano Rosso (a sinistra), project leader del progetto per Diesel aggiunge: «Quando abbiamo iniziato a lavorare con Ducati per la sponsorizzazione del MotoGP, l’anno scorso, abbiamo scoperto un mondo di valori condivisi e radici in comune; è stato naturale pensare a come continuare questa collaborazione creando qualcosa di nuovo e unico. L’abbiamo fatto a modo nostro: prendendo l’incredibile know-how di entrambe le aziende, aggiungendo creatività e passione. Il risultato è unico, un perfetto mix di design e tecnologia».

 

LA SCHEDA
Scheda tecnica
Cilindrata: 1.078 cc
Potenza: 100 cv (73,5 kw)
Tipo di motore: Bicilindrico a L, distribuzione Desmodromica
Telaio: Traliccio in tubi d’acciaio
Cambio: 6 rapporti
Pneumatico anteriore: 120/70 ZR17
Pneumatico posteriore: 180/55 ZR17
Peso a vuoto: 169 Kg
Prezzo: 13.490 euro
Connesso

varalex

  • Jr. Member
  • **
  • Gradimento del post: +7/-1
  • Offline Offline
  • Post: 711
  • Anno immatricolazione: 2003
  • Città: Roma
  • Km: 60.000
  • Moto in uso: Honda Varadero 1000 i.e. 2003
Re:L'avvento del diesel-Ducati monster
« Risposta #1 il: 17 Marzo 2012, 18:55 »

...per carità, moto totalmente diverse, ma per  > 13.000 euri  preferiso la CT..... griffata Honda...... :whistle:
....poi a 250.000 avrei un paio di pensierini.... :chin:
 
Cià
« Ultima modifica: 17 Marzo 2012, 18:58 da varalex »
Connesso
[img width=200 height=41]http://ww

fletcher

  • Jr. Member
  • **
  • Gradimento del post: +18/-25
  • Offline Offline
  • Post: 1663
  • Anno immatricolazione: 2014
  • Città: Lecce
  • Km: 13.000
  • Moto in uso: BMW GS 1.200
  • BMW GS 1.200
Re:L'avvento del diesel-Ducati monster
« Risposta #2 il: 17 Marzo 2012, 19:14 »

Sicuramente non la prenderei, ma questo discorso del diesel sulle moto mi intriga parecchio, personalmente non prenderei più un'auto a benzina per nessuna ragione, visto che sulle auto i motori diesel hanno dichiaratamente surclassato in prestazioni tutti i benza, mantenendo consumi molto contenuti al confronto.
Per me se li sviluppano avremo dei bei motori, performanti e parsimoniosi, che dovrebbero adattarsi benissimo al nostro genere, secondo me l'evoluzione motoristica è nel diesel.
Connesso

JanAnderson

  • Full Member
  • ***
  • Gradimento del post: +63/-17
  • Offline Offline
  • Post: 2190
  • Anno immatricolazione: 2011
  • Città: Civitavecchia
  • Km: 31.000
  • Moto in uso: BMW R1200GS Adventure
Re:L'avvento del diesel-Ducati monster
« Risposta #3 il: 17 Marzo 2012, 19:32 »

Avvocà me sa che hai equivocato...........Diesel marca di abbigliamento,non di carburante........
Connesso


VaraNera

  • Full Member
  • ***
  • Gradimento del post: +32/-18
  • Offline Offline
  • Post: 3367
  • Città: Rhodigium
  • Moto in uso: E si ritorna in Vara!!!!
Re:L'avvento del diesel-Ducati monster
« Risposta #4 il: 17 Marzo 2012, 19:46 »

non è il genere di moto che comprerei, ma osservando la carrellata di 20 foto ci sono dei particolari molto belli. Come il design del doppio scarico che richiama un'arma da guerra, o il giallo dei freni che risalta subito. Però gli specchietti fanno un poco  :shit:  ...  sembra abbia le orecchie d'asino!  roflmao.gif  nella num. 4 si nota bene  :))
Sulla scia OT di fletcher: motori a gasolio? non molti anni fa l'esercito americano fece sviluppare una moto da enduro per le sue truppe impegnate in ambienti desertici. Era un 600 mono e faceva un porcilaio di km. Lo avessero messo in produzione per il mercato normale, secondo me sarebbe stato di sicuro un successone. Coi relativi pro e contro di un motore diesel su una moto.
Un paio di esempi presi al volo, anche se un poco datati:

http://freeforumzone.leonardo.it/lofi/USA-1-moto-a-gasolio-da-30-cv/D2548568.html

http://www.motoblog.it/post/396/il-diesel-sulle-moto-diventa-realta
Connesso

nippi

  • Vice Presidente VCI-TCI
  • Amministratore
  • Hero Member
  • *
  • Gradimento del post: +57/-6
  • Offline Offline
  • Post: 6303
  • Anno immatricolazione: 2004
  • Città: Rimini
  • Km: 173.000
  • Moto in uso: Varadero 1000 abs
  • vivi come puoi, perché come vuoi non puoi! (cit.)
    • Varadero Club Italia
Re:L'avvento del diesel-Ducati monster
« Risposta #5 il: 17 Marzo 2012, 20:02 »

Avvocà me sa che hai equivocato...........Diesel marca di abbigliamento,non di carburante........
già, lo  credo anche io   scratch
 roflmao.gif roflmao.gif roflmao.gif
Connesso
Gianni "nippi" - Rimini
HONDA CBR900RR 2001  +  HONDA VARADERO XL1000V ABS 2004 + MONTESA COTA 315 2002 + altre "vecchiette" ;-)

varhonda

  • Socio VCI/TCI
  • Socio VCI-TCI
  • Jr. Member
  • *
  • Gradimento del post: +45/-7
  • Offline Offline
  • Post: 1964
  • Anno immatricolazione: 2016
  • Città: Cafasse (Torino)
  • Km: 0 con Africa Twin CRF 1000 L, 25.000 con lo scooter, tanti con l'Africa
  • Moto in uso: X-max250_Africa Twin CRF 1000 L_Africa Twin '89..pepatissima
Re:L'avvento del diesel-Ducati monster
« Risposta #6 il: 17 Marzo 2012, 20:17 »

http://tobe.libero.it/201203168057-motori-ducati-monster-griffata-diesel



Per l’occasione il team di Renzo Rosso ha realizzato anche una capsule collection dedicata alla Ducati, intitolata “Diesel Together with Ducati”. Gli stili sono 11 e si può scegliere tra giacche, felpe, t-shirt, un denim “raw” a cinque tasche e vari accessori.

Nero e verde: militare ma chic
Il telaio a traliccio, i cerchi, i carter motore, lo scarico e la forcella sono dipinti con uno speciale trattamento nero, mentre serbatoio e altre parti della moto hanno un’esclusiva livrea verde opaco “Diesel Brave Green matte”.

foto ufficio stampa

Non mancano l’etichetta della sua linea Denim cucita sul rivestimento in pelle della sella, il logo del “Moicano” inciso con il laser sul serbatoio e una piastrina metallica riservata al nome del proprietario e al numero di serie progressivo della moto.


 

LA SCHEDA
Scheda tecnica
Cilindrata: 1.078 cc
Potenza: 100 cv (73,5 kw)
Tipo di motore: Bicilindrico a L, distribuzione Desmodromica
Telaio: Traliccio in tubi d’acciaio
Cambio: 6 rapporti
Pneumatico anteriore: 120/70 ZR17
Pneumatico posteriore: 180/55 ZR17
Peso a vuoto: 169 Kg
Prezzo: 13.490 euro

Giuseppe....... scratch ............... leggi bene l'articolo...............hai fatto confusione come già ti è stato suggerito JanAnderson e Nippi
Connesso

fletcher

  • Jr. Member
  • **
  • Gradimento del post: +18/-25
  • Offline Offline
  • Post: 1663
  • Anno immatricolazione: 2014
  • Città: Lecce
  • Km: 13.000
  • Moto in uso: BMW GS 1.200
  • BMW GS 1.200
Re:L'avvento del diesel-Ducati monster
« Risposta #7 il: 17 Marzo 2012, 21:02 »

Avvocà me sa che hai equivocato...........Diesel marca di abbigliamento,non di carburante........
In effetti  :TRtriste: :wall:
Connesso

JanAnderson

  • Full Member
  • ***
  • Gradimento del post: +63/-17
  • Offline Offline
  • Post: 2190
  • Anno immatricolazione: 2011
  • Città: Civitavecchia
  • Km: 31.000
  • Moto in uso: BMW R1200GS Adventure
Re:L'avvento del diesel-Ducati monster
« Risposta #8 il: 17 Marzo 2012, 21:08 »

E Vabbè capita anche ai migliori..... :)) :wtg:
Connesso


sicanos

  • Full Member
  • ***
  • Gradimento del post: +73/-94
  • Offline Offline
  • Post: 2731
  • Anno immatricolazione: 2006
  • Città: Roma
  • Km: 93.000
  • Moto in uso: honda varadero 1000 MY2006
Re:L'avvento del diesel-Ducati monster
« Risposta #9 il: 18 Marzo 2012, 10:22 »

se ti interessano le moto diesel questa è in vendita in America

costant

  • Socio VCI/TCI
  • Socio VCI-TCI
  • Jr. Member
  • *
  • Gradimento del post: +16/-4
  • Offline Offline
  • Post: 928
  • Anno immatricolazione: 2008
  • Città: genova... in trasferta...
  • Km: 197.641
  • Moto in uso: Varadero HRC - Fù Kymko Agility 50 "Il Bolide"
Re:L'avvento del diesel-Ducati monster
« Risposta #10 il: 18 Marzo 2012, 12:52 »

se ti interessano le moto diesel questa è in vendita in America
http://www.motormag.it/articolo/2287/hdt_bulldog_diesel.html
Insultatemi pure, ma a me MI piace! D'altronde mi è sempre piaciuta anche la KLR, e poi di questi tempi, vuoi mettere fare 1000 km con un pieno, che coi nostri prezzi costerà al massimo 25 euro??
 score.gif
Connesso
The King of OT...

JanAnderson

  • Full Member
  • ***
  • Gradimento del post: +63/-17
  • Offline Offline
  • Post: 2190
  • Anno immatricolazione: 2011
  • Città: Civitavecchia
  • Km: 31.000
  • Moto in uso: BMW R1200GS Adventure
Re:L'avvento del diesel-Ducati monster
« Risposta #11 il: 18 Marzo 2012, 15:14 »

Costantì mi trovi perfettamente d'accordo........sto cercando un fuoribordo diesel per la mia pilotina da un pezzo,ma chi lo ha se lo tiene stretto visto che non li fanno più  per quanto è rincarata la benza........ :wall:
Connesso