Passione Honda On-Off

Effettua l'accesso o una nuova registrazione.

Inserisci il nome utente, la password e la durata della sessione.
Ricerca avanzata  

Autore Topic: Ho provato la Triunph Tigher  (Letto 926 volte)

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

fletcher

  • Jr. Member
  • **
  • Gradimento del post: +18/-25
  • Offline Offline
  • Post: 1663
  • Anno immatricolazione: 2014
  • Città: Lecce
  • Km: 13.000
  • Moto in uso: BMW GS 1.200
  • BMW GS 1.200
Ho provato la Triunph Tigher
« il: 24 Luglio 2012, 21:41 »

http://www.moto.it/prove/triumph-tiger-1200-explorer.html
Oggi pomerigio sono andato a fare un giro da un concessionario, è ufficiale di diversi marchi Honda, Ducati, Guzzi, Yamaha e Triunph di sicuro, parlando della CT il discorso è scivolato sulla Tigher e ho conto l'occasione al volo per fare un giro, devo dire che è bellissima.
Rispetto alla CT ha un'erogazione completamente diversa molto più lineare e meno rabbiosa, la CT con il cambio di tonalità porta a spingere e tirare le marce in alto, con la Tigher non ha senso tirare le marce ma conviene giocare più con l'allungo, ha una spinta fenomenale in sesta riprende subito e spinge fortissimo, tanto da portare a cambiare ancora marcia per una più alta.
La protezione aerodinamica è eccezionale, ho usato un casco aperto con una visiera, molto scadente e non della mia misura, il primo che hanno trovato in concessionaria, ma ho spinto la moto a velocità molto elevate senza il minimo problema.
La cosa che mi è piaciuta è stata la possibilità di eliminare completamente l'ABS ed il controllo di trazione e/o  di inserirli a diversi livelli, più o meno invasivi.
Veramente una bella moto, aveva diluviato da poco e la tenuta anche sul bagnato è ottima, la diferenza principale che ho trovato rispetto alla CT è l'erogazione del motore, non è migliore o peggiore ma diversa, la scelta dipende esclusivamente dai gusti personale, comunque la Tigher è un'altra moto stupenda.
Connesso

costant

  • Socio VCI/TCI
  • Socio VCI-TCI
  • Jr. Member
  • *
  • Gradimento del post: +16/-4
  • Offline Offline
  • Post: 928
  • Anno immatricolazione: 2008
  • Città: genova... in trasferta...
  • Km: 197.641
  • Moto in uso: Varadero HRC - Fù Kymko Agility 50 "Il Bolide"
Re:Ho provato la Triunph Tigher
« Risposta #1 il: 24 Luglio 2012, 22:39 »

Interessante... molto interessante...  :TRangelo:
Connesso
The King of OT...

bubi

  • Jr. Member
  • **
  • Gradimento del post: +90/-194
  • Offline Offline
  • Post: 1421
  • Città: (Garda Trentino)
  • Km: tanti tanti tanti
  • Moto in uso: vara2002/05/ 07...stelvio09: 2012 Ora Yama supertenerè 1200
Re:Ho provato la Triunph Tigher
« Risposta #2 il: 25 Luglio 2012, 08:47 »

 :smokin:....bravo! Un pò plasticosa ma bella. Anche questa un'ottima alternativa.  :wtg:

Poi la presentazione di Nico è super.
« Ultima modifica: 25 Luglio 2012, 08:48 da bubi »
Connesso
..I° meeting VCI San leo 2002....io c'ero;modestamente

" Non rovinare mai il presente, per un passato che non ha futuro"

le mie ex: Aprilia 125 transalp 600 At

Toro65

  • Full Member
  • ***
  • Gradimento del post: +58/-30
  • Offline Offline
  • Post: 4259
  • Anno immatricolazione: 2011
  • Città: Perugia
  • Km: 55.000
  • Moto in uso: BMW R 1200 RT
Re:Ho provato la Triunph Tigher
« Risposta #3 il: 25 Luglio 2012, 09:28 »

Scusa, ma hai provato la Tiger, quindi la 1050 (ancora a listino) o la Explorer 1200???
Connesso

fletcher

  • Jr. Member
  • **
  • Gradimento del post: +18/-25
  • Offline Offline
  • Post: 1663
  • Anno immatricolazione: 2014
  • Città: Lecce
  • Km: 13.000
  • Moto in uso: BMW GS 1.200
  • BMW GS 1.200
Re:Ho provato la Triunph Tigher
« Risposta #4 il: 25 Luglio 2012, 10:44 »

La explorer 1.200 e devo dire che mi è piaciuta tantissimo.
Il marchio, senza alcun motivo, non so perchè, ma non mi ha mai stimolato particolarmente, forse per il genere di moto che andavano per la maggiore, ma la Explorer è stata fatta veramente molto bene, molto curata in molti dettagli, la protezione aerodinamica è stupenda, la sella ha la possibilità di essere regolata su 3 altezze ed ha molti accessori e rifiniture particolarmente ricercati, costa di più ma il maggior prezzo è compensato dagli accessori, marmitta ammortizzatori, cupolino regolabile in tante posizioni ed un po di cose.
Se devo essere sincero la ho vista e provata e basta, ma riguardandola e vedendo tutte le dotazioni, abs e controllo di trazione che si possono regolare in vari stadi o eliminare a piacimento, mi rendo conto che è veramente una moto molto ben fatta.
Non conosco il modello precedente, ma credo che anche qui il salto tecnologico in avanti sia talòe da non consentire neanche un paragone.
« Ultima modifica: 25 Luglio 2012, 10:46 da fletcher »
Connesso