Passione Honda On-Off

Effettua l'accesso o una nuova registrazione.

Inserisci il nome utente, la password e la durata della sessione.
Ricerca avanzata  

Autore Topic: Sono passato al lato oscuro...  (Letto 80 volte)

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

VaraNero

  • Jr. Member
  • **
  • Gradimento del post: +6/-0
  • Offline Offline
  • Post: 788
  • Anno immatricolazione: 2007
  • Città: Roma
  • Km: 75000
  • Moto in uso: Varadero 1000 my06
Sono passato al lato oscuro...
« il: 06 Ottobre 2021, 15:26 »

Ciao a tutti
è tantissimo tempo che latito, per vari motivi, così come ultimamente non ho più usato molto la moto.
Facendo però dei test ride mi sono reso conto che avevo bisogno di nuovi stimoli motociclistici, così dopo un po' di tempo ho dovuto soddisfare la  29.gif che mi era presa, ed ho fatto il grande passo....
Mi sono appena comprato un GS 1250, anche se so che la Vara resterà per sempre nel mio cuore.
Sono in attesa che me la consegnino.
Visto tutto quello che ho sempre condiviso con molti di voi su questo forum, volevo condividere anche questo momento per me importante e spero di poter continuare a farlo e non mi caccerete a pedate fiori fiori fiori emo-10 emo-10 emo-10

P.S. un grosso saluto a tutti quelli che mi conoscono 25.gif
Connesso
VaraNero

nippi

  • Vice Presidente VCI-TCI
  • Amministratore
  • Hero Member
  • *
  • Gradimento del post: +57/-6
  • Offline Offline
  • Post: 6575
  • Anno immatricolazione: 2004
  • Città: Rimini
  • Km: 179.700
  • Moto in uso: Varadero 1000 abs
  • vivi come puoi, perché come vuoi non puoi! (cit.)
    • Varadero Club Italia
Re:Sono passato al lato oscuro...
« Risposta #1 il: 06 Ottobre 2021, 18:18 »

la Varadero non è più in produzione da 10 anni...è fisiologico che molti di noi cerchino altri stimoli  dunno.gif
io, per esempio, mi compro ogni tanto una moto "vecchietta" ... ma il GS no  score.gif
 fiori
Connesso
Gianni "nippi" - Rimini
HONDA CBR900RR 2001  +  HONDA VARADERO XL1000V ABS 2004 + MONTESA COTA 315 2002 + HONDA AFRICA TWIN RD 07/A 1998 + altre "vecchiette" ;-)

VaraNero

  • Jr. Member
  • **
  • Gradimento del post: +6/-0
  • Offline Offline
  • Post: 788
  • Anno immatricolazione: 2007
  • Città: Roma
  • Km: 75000
  • Moto in uso: Varadero 1000 my06
Re:Sono passato al lato oscuro...
« Risposta #2 il: 06 Ottobre 2021, 23:20 »

Certo ogni opinione è rispettabilissima.
Ma io sinceramente quando l'ho provata ho ritrovato molti stimoli dopo 14 anni e 120k km sulla mia fida Vara.
Tanti anni di differenza si sentono eccome
Connesso
VaraNero

Rosso

  • Full Member
  • ***
  • Gradimento del post: +51/-10
  • Offline Offline
  • Post: 2181
  • Città: Verona
  • Moto in uso: Kawasaki GTR1400, Suzuki XF650
Re:Sono passato al lato oscuro...
« Risposta #3 il: 07 Ottobre 2021, 12:24 »

Appena ti arriva, FOTO e RECENSIONE!!!  191.gif
Connesso
La mia moto mediamente, beve un litro ogni 18 Km.
..."Mediamente" anch'io...

VaraNero

  • Jr. Member
  • **
  • Gradimento del post: +6/-0
  • Offline Offline
  • Post: 788
  • Anno immatricolazione: 2007
  • Città: Roma
  • Km: 75000
  • Moto in uso: Varadero 1000 my06
Re:Sono passato al lato oscuro...
« Risposta #4 il: 07 Ottobre 2021, 15:23 »

Ovviamente.... :vn: :vn: :vn:

Prima di tutto avrei una domanda da farvi, obiettivamente quanto avrei potuto sperare di ricavare dalla vendita della mia Vara del 2007 my06 no abs con circa 120k km? in condizioni eccellenti

Per le impressioni intanto vi posso dire le mie opinioni dei due test che ho potuto fare con la GS grazie alla disponibilità del personale della filiale BMW di Roma di Via Appia, di cui uno di più di 3 ore.

La moto sembra da subito una bicicletta tanto è bilanciata nonostante la stazza anche da fermo, sarà per il baricentro basso dato dal boxer, a differenza della Vara riesco a fare le manovre senza scendere e l'aiuto del precarico regolabile con un pulsante all'occorrenza è un grosso aiuto. Posizione di guida perfetta per i miei gusti e le mie misure, molto enduristica con seduta alta e dominante e non incassata e manubrio largo che da un controllo ottimo. Rombo entusiasmante, lo so conta poco ma anche quello stuzzica gli istinti primordiali. Le prove le ho fatte entrambe con passeggero e devo dire che ti da da subito una confidenza unità alla comodità imbarazzante sia per pilota che per passeggero (riferisco). Il motore è una goduria, con una coppia di 143nm che si sentono tutti, anche di 6 marcia senza scalare riprende da pochissimi giri con una prontezza eccellente. E' agile e scattante, le sospensioni attive fanno un lavoro ottimo, scende in piega che è una meraviglia e sembra cammini su un binario. Se poi inserisci la mappa Dynamic pro ti strappa le braccia se non stai attento, d'altronde sono 136cv contro i 98 della vecchietta. insomma al di là della tanta elettronica che fanno anche pagare a caro prezzo di cui oggi ho anche fatto tranquillamente a meno per tanto tempo, per me è una moto che per motore e ciclistica rasenta la perfezione, ovviamente per l'utilizzo che occorre a me e cioè fondamentalmente viaggiare in coppia e divertirsi guidando anche col passeggero.
ovviamente so che l'affidabilità della Honda non potrò averla, ma spero di non dover tribolare troppo soprattutto visto la tanta elettronica presente, che poi è vero che prima che ci fosse si campava lo stesso, però poi quando c'è fa piacere e temo che poi non si possa tornare indietro.

Per la cronaca ero attratto sia dalla GS che dalla Multistrada con cui ho anche fatto un test ride con la V4. UNA BESTIA! Un motore spaziale (170cv) e non solo, una moto con una ciclistica forse anche migliore del GS e delle sospensioni che non avevo mai visto, le sconnessioni non le senti minimamente, il tutto ovviamente regolabile nei minimi dettagli dai comandi.
Direte, ma perchè non hai preso il Ducati? In realtà avrei anche un po' risparmiato, ma la posizione di guida sia passeggero che pilota (per un viaggiatore vuol dire tanto) ed il fatto che il motore scaldi davvero tanto tra le gambe (da noia anche al passeggero) anche considerato che ho fatto una prova in extraurbano, hanno fatto la differenza. Questo difetto non l'hanno eliminato nemmeno col fatto che spegne la bancata posteriore da fermo. Comunque anche la Ducati è una gran moto!

Spero di non avervi annoiato e vi aggiornerò sicuramente appena avrò con me la nuova arrivata.

Intanto sto già impazzendo con tutte le protezioni da montare after market, si trova un mare di roba sulla rete per questa moto.

A presto :vn: :vn: :vn:
Connesso
VaraNero

nikati

  • Jr. Member
  • **
  • Gradimento del post: +1/-0
  • Offline Offline
  • Post: 187
  • Anno immatricolazione: 2003
  • Città: Imola
  • Km: 115mila circa
  • Moto in uso: vara-red
Re:Sono passato al lato oscuro...
« Risposta #5 il: 07 Ottobre 2021, 21:29 »

Mi aspettavo che ne fossi restato entusiasta dopo averla provata.
Connesso

VaraNero

  • Jr. Member
  • **
  • Gradimento del post: +6/-0
  • Offline Offline
  • Post: 788
  • Anno immatricolazione: 2007
  • Città: Roma
  • Km: 75000
  • Moto in uso: Varadero 1000 my06
Re:Sono passato al lato oscuro...
« Risposta #6 il: 13 Ottobre 2021, 12:50 »

finalmente trovo il tempo per scrivere.
E' arrivata venerdì e subito sabato e domenica l'ho messa al lavoro. Vi dico solo.... GRAN MOTO!!!
Confermo tutte le impressioni positive dei test ride fatti.
Una cosa che posso aggiungere è che non mi stanco mai di stare in sella.
Vi confido che uno dei motivi principali che mi hanno portato a cambiare moto è la larghezza al cavallo della Varadero e visti i miei problemi fisici alle anche mi rendeva difficoltoso lo stare in sella alla mia Varadero. Ho dovuto quindi a malincuore decidere di cambiare.
Col GS non ho nessuna difficoltà e la posizione è talmente comoda da non stancare affatto, vale anche per il passeggero che sta più comodo che sulla Vara.
inoltre la snellezza in zona sella rende anche molto più facile toccare terra ed unito al baricentro basso finalmente riesco a fare le manovre fa fermo anche con passeggero senza scendere e senza difficoltà.
in marcia poi è una delizia, un motore potente e pieno a ogni regime, coppi strabordante, sospensioni ottime e tenuta di strada perfetta. considerando pure che ero "viziato" da una moto come la Vara.
La protezione all'aria è leggermente inferiore secondo me.
Un difetto che riscontro è in un po' di vibrazioni delle plastiche che innescano qualche rumorino, ma è anche vero che quando apri il gas tutto viene coperto da un rombo fikissimo!!!
La tanta elettronica sicuramente non è indispensabile ma vi assicuro che è una vera goduria smanettarci.

Per ora mi fermo, vi aggiornerò con altre impressioni....
Connesso
VaraNero